Denti dei bambini: nascita e crescita

denti-dei-bambini-web.jpg

Denti dei bambini: quando e come nascono e quanti sono.

quando-escono-i-primi-dentiLa dentizione nei bambini è un aspetto molto importante che avrà ripercussioni per tutta la sua vita futura.

Generalmente l’eruzione, ovvero lo spuntare dei primi dentini da latte, inizia in un periodo compreso tra i sei e gli otto mesi del bambino e continua gradualmente fino a circa i trenta mesi, dove saranno spuntati tutti e 20 i denti da latte.

Queste linee generali non vanno considerate in modo tassativo, infatti spesso si verificano delle discrepanze. A volte il primo dente da latte può spuntare anche verso il primo anno di età, e la dentizione completa da latte può completarsi anche vicino ai 3 anni di vita.

È dunque importante controllare quando nasce il primo dentino da latte e monitorare la completa evoluzione della dentatura provvisoria.

La nascita dei denti da latte è dolorosa per il bambino?

Le evidenze scientifiche hanno affermato quasi con certezza che la nascita dei denti da latte non provochi nessun dolore nel bambino, ma che al contrario questi provi un fastidio dovuto alla novità del dente da latte.

Quindi il pianto del bambino per la nascita dei dentini, non è dovuto al forte dolore che sta provando, ma piuttosto ad un fastidio, sicuramente dovuto alla foratura della gengiva, ma soprattutto dipeso dalla novità, a lui sconosciuta, che si sta verificando nella sua bocca.

I fastidi più grandi per il bambino si avranno durante la fase di eruzione degli incisivi e dei molari perché sono i denti più grandi.

Come alleviare al bambino il fastidio della nascita dei dentini?

massaggiagengivePer alleviare il fastidio dovuto alla nascita dei denti nei bambini piccoli si possono utilizzare due modi che si sono rivelati efficaci.

Il primo consiste nell’utilizzo dei così detti massaggia gengive, ovvero dei giocattoli che si danno da mordicchiare al bambino. La caratteristica dei giocattoli massaggia gengive è quella di essere costruiti con plastica morbida ruvida contenente del liquido refrigerante, per questa ragione vanno messi in freezer prima dell’utilizzo.

Quando un bambino avverte il fastidio, gli si potrà dare il massaggia gengive, dopo un periodo di freezer, questo grazie alla sua superficie ruvida che massaggerà le gengive del bambino unita all’effetto anestetico del freddo del liquido congelato, allevierà il fastidio dovuto allo spuntare dei dentini.

Il secondo metodo è quello più semplice, ovvero massaggiare le gengive del bambino con il dito che produrrà un duplice effetto: quello del sollievo dovuto all’azione massaggiante del dito e un senso di protezione e affetto che faranno sentire il bambino protetto e accudito.

I denti che nascono provocano febbre e diarrea nel bambino?

Sembra che non vi sia nessuna evidenza scientifica che correli la nascita dei denti con il manifestarsi di febbre e diarrea. C’è da notare però che la nascita dei dentini nei bambini coincide con un periodo in cui il bambino si contagia con infezioni che si manifestano con i sintomi di febbre e diarrea.

Il “fastidio” della nascita dei denti può far svegliare il bambino di notte?

E’ difficile il fastidio dovuto  alla nascita della dentizione dei bambini neonato faccia svegliare il bambino di notte. Quello che spesso si verifica è che il bambino si svegli per altri motivi e che il fastidio dei dentini contribuisca a rendere difficoltoso a farlo riaddormentare. Si consiglia di utilizzare i metodi sopra descritti e di accovacciarsi vicino al bambino fino a quando non si riaddormenta.

Indice del contenuto:

logo-etica-footer
Call Now ButtonChiamaci! Lun.-Ven. 9.00-18.00